Rischi ed Opportunità del Web 3.0 (di Rudy Bandiera)… e la politica

Web_3.0_Libro_Bandiera

Il web 3.0 è un razzo che è in procinto di partire, fino ad ora non abbiamo visto ancora nulla.

E’ così che inizia la prefazione di Claudio Gagliardini al libro “Rischi ed Opportunità del Web 3.0 e delle Tecnologie che lo compongono” scritto da Rudy Bandiera, blogger, consulente Web, imprenditore e giornalista.

Ho letto questo libro con interesse perché offre un panorama nuovo su ciò che ci riserverà il futuro di Internet e delle tecnologie connesse. Ovviamente ho sempre tenuto un occhio di riguardo alle possibilità che il futuro riserva al mondo della politica e delle competizioni elettorali. E’ in questa chiave che ho letto il libro ed è su questa scia che ho scritto questa recensione.

[Continua a Leggere]

Come differenziarsi nel mercato politico (e avere molti consensi)

mercato elettorale

Ogni anno nascono nuovi movimenti politici, associazioni, collettivi, partiti, liste civiche e dopo poco muoiono e scompaiono senza che nessuno si sia accorto di loro. Perché succede questo?

Probabilmente anche tu hai da poco fondato un nuovo movimento o una nuova associazione e ti stai chiedendo se farà la stessa fine di molti progetti simili. Le statistiche non parlano a tuo favore, la maggioranza di questi esperimenti muore nel giro di due o tre anni. Purtroppo è così!

Non mi fraintendere so bene quanto sia duro il lavoro che stai svolgendo. Anche io ne ho fondate diverse di realtà associative in passato, prima di studiare la scienza del marketing politico, e ho fatto molti errori. Quindi so molto bene cosa si prova quando si fonda una nuova realtà politica o sociale.[Continua a Leggere]

Strumenti Online per Monitorare i Politici

monitoraggio politici

In questo brevissimo articolo parleremo degli strumenti online a disposizione dei cittadini per monitorare i politici. Tali strumenti possono risultare molto utili per quei cittadini che vogliono monitorare l’operato dei propri rappresentanti. Grazie a tali strumenti il cittadino può conoscere facilmente la condotta del proprio rappresentante e premiarlo elettoralmente oppure punirlo.

Ma tali strumenti non sono a favore solo dei cittadini, di fatto favoriscono anche una categoria di politico emergente che sicuramente saprà avvantaggiarsi di questi nuovi arnesi. Infatti, in qualità di consulente politico, sono convinto di avere a disposizione una visuale privilegiata sul mondo della politica che la maggioranza delle persone non possiede.

[Continua a Leggere]

Rivelazione Shock: Chi Appare sui Giornali non Prende Voti!

giornali voti politica

Come si declina la vita di un amministratore locale, di un consigliere comunale o regionale? E’ molto semplice il politico vero vuole farsi rieleggere e portare avanti le proprie istanze costi quel che costi. La politica è una lotta costante contro gli avversari, richiede molta determinazione e un fegato d’acciaio.

Il politico non ha orari, e non può dire al proprio elettore: “Hey amico sono le 20.00 vedi di non rompere perché ho lavorato tutto il giorno. Ritorna domani.” come farebbe un qualsiasi impiegato di banca. Il suo è un lavoro duro proprio come quello dell’imprenditore. Uno capitalizza il denaro e l’altro il consenso. Ho massima stima per chi fa politica, ma ho poca stima dei mezzi che usano per farsi rieleggere.

Se anche tu svolgi questa attività allora saprai bene quanto sia importante la visibilità per te. Anzi se ci pensi bene fai praticamente di tutto per avere un pò di visibilità e per apparire in un trafiletto minuscolo di giornale in cui si cita una tua frase e dove appare in carattere minuscolo il tuo nome (spesso mancante di vocali per risparmiare sull’inchiostro: “Frncsco”, “Srgio”).

[Continua a Leggere]

La differenza tra il politico “cazzuto” e quello “comune” (e cosa devi fare tu invece)

successo-sconfitto-politica

Negli ultimi 3 anni di attività con Fai Come Obama ho incontrato parecchi politici che mi contattavano con l’evidente bisogno di mettere il turbo alla propria comunicazione politica. Ne ho incontrati veramente tanti e oggi in questo post posso permettermi di raggruppare le caratteristiche del candidato politico “comune”…. e quale problema fondamentale nasconde.

Devo riconoscere che la grande maggioranza di politici sono persone assolutamente per bene che hanno tutto il mio rispetto e che svolgono un’attività difficile e importantissima per la propria comunità.

Ma non basta essere persone per bene per avere successo in politica. In questo articolo ti svelo un metodo per diventare un politico veramente “cazzuto”.

[Continua a Leggere]